P.180 avanti EVO l’evoluzione dell’aviazione

by lifeemotions

Piaggio Aerospace è un’azienda italiana dalle antiche tradizioni, il cui primo velivolo fu progettato nel 1922. E’ conosciuta in tutto il mondo soprattutto
grazie ad un aeroplano turboelica dalle performance uniche – il P.180 – che per molti italiani affettuosamente viene identificato come “l’aereo con il baffo” per la sua caratteristica struttura che presenta una terza ala in posizione frontale. Questo velivolo è declinato oggi nella sua terza generazione: l’Avanti EVO.

L’azienda è da pochi anni entrata con successo anche nel settore Difesa e Sicurezza con due nuovi prodotti: l’MPA, un velivolo per la sorveglianza ed il pattugliamento terrestre e marittimo, e un velivolo senza pilota, il P.1HH HammerHead. Ma la Piaggio Aerospace è attiva anche nel mercato dei motori aeronautici, sia per la fabbricazione di componentistica che per attività di assemblaggio, manutenzione, revisione e collaudo per motori di velivoli militari e lavora in partnership con più grandi motoristi mondiali, tra i quali Honeywell, Rolls Royce, Pratt & Whit- ney Canada, Turbomeca e Snecma.

Management

Amministratore Delegato dell’azienda, da agosto 2016, è Renato Vaghi, mentre azionista di Piaggio Aerospace è Mubadala Development Company di Abu Dhabi, che de- tiene da settembre 2015 il 100% del capitale.
Mubadala – parola araba che significa “cambiamento” – è una società fondata nel 2002 dal Governo di Abu Dhabi con lo scopo di sostenere il Paese in una politica di diversificazione economica dei propri investimenti. Attualmente la Piaggio Aerospace conta circa 1200 dipendenti attivi in due sedi liguri: lo storico stabilimento di Genova Sestri ponente – che sorge all’interno del sedi- me dell’aeroportuale “Cristoforo Colombo” di Genova – ed il nuovissimo stabilimento di Villanova d’Albenga (in provincia di Savona), costruito accanto al piccolo aeroporto internazionale “Clemente Panero” che serve parte della riviera ligure e della Costa Azzurra.

P.180 Avanti EVO

Il P.180 Avanti EVO, conosciuto ormai come “Avanti EVO”, è un turboelica di grande successo nel campo dell’avia- zione Business, dalle prestazioni eccellenti, unite all’ele- ganza degli interni completamente progettati e realizzati da grandi nomi del design “Made in Italy” (sedili VIP con- cepiti dagli specialisti della Iacobucci HF e rivestimenti in pelle Poltrona Frau).

Terza generazione del P.180, l’Avanti EVO ne incrementa la performance, l’efficienza e il comfort. Con una capacità di imbarcare no a 7 passeggeri e una velocità massima di crociera di 745 km/h, ha un rateo di salita di 844 mt/ minuto e una quota di tangenza di 12.500 mt.
P180 Avanti è stato, indubbiamente, un grande successo nel settore dell’aviazione “business”, essendo un velivolo che unisce caratteristiche di volo eccellenti all’eleganza dello stile italiano (riscontrabile sia nella sua linea ester- na, davvero unica nell’aviazione mondiale, che negli in- terni ricercati); tuttavia dopo circa 30 anni dal suo primo volo che avvenne nel settembre del 1986, l’azienda ha percepito l’esigenza di offrire al mercato una versione del P.180 che fosse aggiornata e modernizzata.
E’ nata dunque la terza generazione del P.180 – l’Avanti EVO (“EVO” significa appunto “evoluzione”), velivolo che ha mantenuto inalterate le caratteristiche strutturali, ma che apporta numerose novità progettuali in grado di rendere ancora migliori e più competitive le performance dell’EVO rispetto ai competitors della propria categoria.
Fusoliera affusolata, posizione arretrata delle ali principali, eliche “spingenti” fanno sì che la rumorosità interna sia ridotta al minimo con il risultato di un ambiente estremamente confortevole per i passeggeri. La combinazione dell’ulteriore riduzione del rumore anche esterno, dovuto al nuovo sistema di eliche e scarichi, unito ad i consumi ridotti, rende l’EVO uno dei velivoli più ecocompatibili della sua categoria.

I suoi consumi di carburante risultano, infatti, ridotti no al 40% rispetto ai jet della stessa classe.

Dalla sua entrata nel mercato della Business Aviation (avvenuta nel 2014) l’Avanti EVO ha già raggiunto un buon successo in termini di vendite essendo stato già acquista- to da clienti di numerosi Paesi (Grecia, Germania, Svizzera, Malesia, India) e nel mese di luglio – in occasione di un’importante era internazionale che si terrà a Londra – l’azienda conta di poter annunciare l’ingresso anche in altri importanti mercati mondiali.
Si tratta, generalmente, di clienti legati al mondo del lusso e della grande industria, che acquisiscono il velivolo sia per farne un uso lavorativo legato alle proprie attività di business, sia per usi privati legati al tempo libero (in considerazione anche del notevole spazio che ha il vano bagagli). I clienti della Piaggio Aerospace restano, tutta- via, “undisclosed” quasi sempre.

di Save Zeno

Potrebbe interessarti anche...